martedì 26 gennaio 2010

Uomo

Ci sono luoghi sulla Terra dove una donna viene sfigurata con l'acido perché rifiuta le avances di un uomo.
Ci sono posti sulla Terra dove persone vivono in stato di schivitù per la sola colpa di essere nate donne.
Ci sono uomini che sfigurano o uccidono una neonata, perché ha disatteso il loro desiderio di avere un maschio.
In buona parte della Terra i figli prendono il cognome del padre e questo da all'uomo il diritto assoluto di portare avanti un nome.
In generale ci si riferisce al genere umano usando la parola Uomo, tralasciando involontariamente (almeno spero) il fatto che esso sia composto per metà da donne e per metà da uomini.
Ci sono usanze per cui una donna viene mutilata alla nascita, o per cui le vengono deformati i piedi durante tutta la crescita perché il piede piccolo è giudicato da alcuni uomini essere bello.
Ci sono luoghi nel mondo dove una donna viene lapidata per aver amato l'uomo sbagliato.
In quegli stessi luoghi gli uomini sono in grado di spiegare i motivi giusti per cui ciò accade.
Ci sono luoghi nel mondo dove alle donne è proibito mostrare il proprio volto; l'uomo da sempre cerca di combattere la donna perché lo rende vulnerabile.
Ci sono uomini che pensano che la bellezza di una donna sia una colpa perché da quella stessa bellezza sono sopraffatti.
Sono state proposte leggi per stabilire che un jeans indossato significa davvero non voler essere strupata, mentre forse una minigonna no.
C'è un mondo in cui il rispetto non ha significato.

Maschio, io ti odio!

2 commenti:

Vero ha detto...

Si vede che hai una figlia femmina.

Paolino ha detto...

La penso così da tempi non sospetti!!!


P.S.: pensavo non mi leggesse più nessuno!!!

Una morte dignitosa

Il problema è che l'hanno umanizzato. E in un periodo come questo dove i nemici sono sempre più evidenti e i cattivi sempre più cattivi...