venerdì 20 giugno 2008

Venerdì

Caldo killer, acqua assassina, allarme siccità!
Dio bono, e che succede?
Si è formata una nuova banda di spietati malavitosi?
Niente paura: è scoppiata la bomba... ehm l'estate volevo dire!
E come ogni anno i quotidiani scrivono pagine, pagine e ancora pagine, e i TG ci riempiono la testa di parole, parole e ancora parole.
Io, sinceramente, me ne fotto, ma si sa, io sono un superficiale.
Intendiamoci il caldo lo patisco a bestia! La piaggia mi fa girare le scatole! La siccità non l'ho mai patita, ma quando mi sveglio di notte che ho sete son minuti difficili! Però ho accettato che a volte piove di brutto e le strade di allagano; altre volte c'è un caldo che ci si scioglie e generalemente succede nei mesi estivi. Ho anche fatto mio che talvolta piove poco e l'acqua scarseggia. E' già più complicato capire come, dopo l'acqua assassina possa arrivare l'allarme siccità, ma ribadisco la mia superficialità.
In ogni caso, se mi trovassi ad avere poche idee per questo blog, non escudo la possibilità da parte mia di scrivere anche sull'emergenza criminalità :)

Nessun commento:

Di violenza, di vittime, di carnefici e di matematica

Ci sono temi sui quali non si deve fare filosofia. La violenza è uno di questi argomenti. La violenza è violenza e la violenza ha un colpe...