martedì 20 ottobre 2009

Dizionario della lingua italiana (moderna)

L'altro giorno sul treno ho potuto notare (e appuntare) una serie di "graffiti".
Ecco i più interessanti:

Momyna ti vgl (1) sfondare!
Momyno ti vgl skopare (*)

Se si xk(2)?! Se no com'è?! Oppure vabbe'!... Eh??!! (**)

Fa pompe cm (3) un'aspirapolvere (***)

Significati
(1) voglio
(2) perché
(3) come

Mie osservazioni
(*) mi fa impazzire l'utilizzo della K al posto della C e non della particella CH! Ah, un botta e risposta impagabile.
(**) Potrebbe diventare il manifesto di una nuova corrente letteraria...
(***) a bbello? Mai provato davvero con l'elettrodomestico?

4 commenti:

Vero ha detto...

Ci si potrebbe scrivere un libro: "Hai visto piu' tetti di macchina te che la carrozzeria di Ardenza" oppure "Hai visto piu' schizzi te degli scogli di Calafuria". A Livorno siamo quasi poeti.

Paolino ha detto...

Vero,
io voi gente labronica, vi ho sempre adorati...
E confermo!
;)

luscia ha detto...

un aspirapolvere, senza apostrofo. per sempre marinetti!!!

Paolino ha detto...

Luscia,
l'ho scritta così come l'ho trovata...

Una morte dignitosa

Il problema è che l'hanno umanizzato. E in un periodo come questo dove i nemici sono sempre più evidenti e i cattivi sempre più cattivi...