mercoledì 25 febbraio 2009

Le bombe delle sei non fanno male



Ho scoperto tempo fa, parlando con il mio amico Pasquale A pa' Arena, perché le bombe delle sei cantate da Venditti, non fanno male.
Certo, è solo il giorno che muore, è solo il giorno che muore...
Non mi sono mai cimentato con i krapfen, e mi dispiace!
Prima o poi ci proverò, e probabilmente farò la versione cotta al forno...

2 commenti:

Vero ha detto...

Non ho capito

Paolino ha detto...

Vero,
aspetto un ignoto autorevole critico letterario che veda in questo mio sproloquio una qualche forma d'arte.
In ogni caso è tutto molto semplice... "E' solo il giorno che muore (due volte)" è semplicemente come Venditti termina la strofa.

Ti auguro di essere bruttina

Figlia mia, Nella vita io ti auguro di essere bruttina.  Non dico proprio brutta, ma quel tanto che basta per piacere a qualcuno che sp...